Area archeologica di Torre di Pordenone

 

Il nuovo Museo Archeologico di Pordenone è allestito presso il castello di Torre, circa 3 Km a nord del centro della città.

Attualmente comprende le sale di preistoria (dal Paleolitico medio al Neolitico e al Bronzo antico, con i materiali del Palù di Livenza, nuovo sito Unesco) e di protostoria (età del Ferro e Romanizzazione); gli spazi riservati ai preziosi materiali archeologici pertinenti alla vicina villa romana di Torre, scoperta negli anni ’50 sulla sponda sinistra del fiume Noncello dal conte Giuseppe di Ragogna; la sezione delle ceramiche medievali e rinascimentali; alcune sale dedicate allo stesso Giuseppe di Ragogna, ultimo proprietario del castello.

NON PERDERE LE NOSTRE NOVITà

Iscriviti alla Newsletter e riceverai le offerte in anteprima